M A R T A B A S T I A N E L L I
LA PANTERA DEL CICLISMO / Rispetto x tutti…paura di nessuno!

Ott
07

Per Marta un quarto posto nella velocità ai campionati nazionali di Montichiari del 1 Ottobre 2014. Complimenti Pantera!!! Siamo sempre con te. 10653337_10203797552330943_8755030235309146989_nMarta

Annunci
Set
13

TANTA FELICITA’ A MARTA E ROBERTO CHE LA VITA POSSA DONARVI TUTTO CIO’ CHE DESIDERATE! 10649857_10202555974726147_6137211104034815293_n

Set
02

Il 13 settembre Marta Bastianelli, la nostra campionessa si sposa con il suo consorte Roberto De Patre! Una bella coppia a cui auguriamo tutto il bene e la felicità del mondo. Al di là di questo grande,grande cuore x un atto di beneficenza!!!! Che il buon DIO ve ne renda merito. 😉  Ti aspettiamo sui pedali Panter……donazione....download

Giu
22

Un AUGURIO speciale a Marta e Roberto che hanno coronato un sogno… La nostra Marta è diventata mamma. Benvenuta CLARISSA!!!benvenuta Clarissa.

Lug
01

DSCF21176/7/13 Corbetta,Milano 6 tappa del Giro Rosa, giro d’Italia donne… Ormai i giochi sono fatti! Marianne Vos è ancora la vincitrice del giro. La Faren ci ha provato, tanto che Fabiana Luperini  era 2 in classifica, fino ad ieri 5/7 quando è stata esclusa perchè la bici con cui correva era piu leggera delle altre! Pazzesco!!! Le bici nn dovrebbero essere certificate e controllate dall’UCI? Forse i meccanici l’hanno alleggerita di proposito… Le assurdità è meglio neanche commentarle. Al Team della Faren basta sapere di essere tutti sereni,atlete corrette e che han corso questo giro con passione e volontà di fare bene! Il morale oggi nn era al top,sopratutto la nostra Panter Marta, ma ci si può ancora mettere in luce,prima del Mondiale in Toscana!!! 🙂

Beh inizia insomma un po in sordina ma pieno di entusiasmo il Giro Rosa 2013!!! La Faren con Marta e compagne sono pronte! Prima tappa e già in rosa la Vos! 😦  Ma siamo fiduciosi di vedere una Panter all’attacco in una tappa! Forza Marta siamo con te!!!! La classifica generale la vede 100° BASTIANELLI Marta (ITA)  1987  FAREN KUOTA  ma la voglia di fare risultato in tutta la squadra di Walter Ricci Petitoni c’è!!! Forza ragazze!!!! 

2° tappa;

ORDINE D’ARRIVO 2^ tappa

1. Bronzini Giorgia (Wiggle Honda)

km 99,600 in 2h34’03” media 38,793 km/h

2. Vos Marianne (Rabo Woman Cycling Team)

3. Guarischi Barbara (Vaiano Fondriest)

ORDINE D’ARRIVO 3^ tappa
1. Vos Marianne (Rabo Woman Cycling Team)
km 104,900 in 2h34’03” media 36,136 km/h
2. Hausler Claudia (Team Tibco To The Top) a 45’’
3. Guderzo Tatiana (MCipollini Giordana) a 45’’
4. Luperini Fabiana (Faren Kuota) a 48’’ (Complimenti Fabiana!!!)

bronzini13giro2tpdwb

Giu
07

7/6/2013  Al Bira in Spagna oggi la nostra Marta riceve il premio per la più combattiva 40 km in fuga con la tedesca Brennauer!!
È propio una Marta ritrovata!!! Tutto ciò fa ben sperare x un grande giro donne ! 😉marta in spagna 13

Mag
18

TOUR de LANGUEDOC  Francia.        * In faccia ai maligni e a gli invidiosi!!! *

18/5/2013  Parte regolarmente il Tour Languedoc-Roussillon, nonostante nei giorni scorsi la cancellazione apparisse pressoché certa, e parte con una bella festa azzurra: è infatti la ventiseienne Marta Bastianelli (Faren-Let’s Go Finland) la vincitrice della prima tappa.  1° MARTA BASTIANELLI 🙂

La laziale di Velletri, campionessa del mondo a Stoccarda nel 2007, si è imposta allo sprint sul traguardo di Le Barcarès, tornando ad un successo che mancava proprio da quell’affermazione iridata, alla quale erano seguite una serie di annate difficili. Secondo posto odierno per la tedesca Charlotte Becker (Argos-Shimano), terza la sua connazionale Lisa Brennauer (Specialized-Lululemon).

foto tratta da ciclismopst.blogspot.com

marco.regazzoni

>>20 maggio 2013  La romana è seconda alle spalle della Rowney!
Ancora podio per la Faren Let’s Go Finland nel Tour Languedoc
Roussilon (Francia). A Villemoustaussou, dopo una tappa di 130 chilometri, Marta Bastianelli mantiene il passo delle migliori conquistando la seconda posizione battuta soltanto dall’australiana
Loren Rowney (Specialized). Tre le prime anche Fabiana Luperini (che mantiene il secondo posto in classifica generale) e Chirstel
Ferrier Bruneau. “Sono davvero felice di questo ennesimo podio
delle ragazze – afferma il team manager Walter Ricci Petitoni-.
Per il terzo giorno consecutivo siamo protagonisti e stiamo
dimostrando di essere la squadra più temuta. Devo elogiare il comportamento della Bastianelli che ha fatto come al solito una bella corsa, ma volevo ringraziare anche tutta la squadra per il lavoro eccezionale”. Bastianelli, inoltre, ha conservato la maglia
di leader della speciale classifica a punti.
Domani, quarta a tappa a cronometro individuale da Laure a
Minervois di 27,9 chilometri.Marta seconda anche oggi 20.5.2013

la grinta della Panter Marta Bastianelli.

Mag
10

Dopo lo stop forzato per problemi di salute, Marta riparte dalla Cina: Tour of Chongming Island
Data di inizio: 8.5.2013
Data di fine: 10.5.2013

– Tour of Chongming Island, prima tappa, ottimo 6° posto e migliore delle italiane la nostra Marta Bastianelli seguita da Simona Frapporti e Marta Tagliaferro, 11° Giorgia Bronzini.

-Tour of Chongming Island, seconda tappa, Marta si migliora, 5° posto per lei e 4° per la compagna di squadra Mustonen. L’ordine di arrivo:
1 Giorgia BRONZINI
2 Chloe HOSKING AUS
3 Annette EDMONDSON
4 Sara MUSTONEN
5 Marta BASTIANELLI

-9/5/2013 Tour of Chongming Island, terza tappa, Marta si migliora ancora, 2^ piazza al fotofinish, quarta la compagna di squadra Mustonen. L’ordine di arrivo:
1.EDMONDSON Annette
2.BASTIANELLI Marta
3.JOHANSSON Emma
4.MUSTONEN Sara
5.BRONZINI Giorgia

Stavolta c’è mancato poko!!! Complimenti cmq Marta,la condizione cresce x le prossime gare e un prossimo giro donne eccellente. 🙂Marta 2° in Cina

Mar
27

Mar
25

24:3.2013  Cittiglio Trofeo Binda. Una gara in salita x tutte le atlete che ieri hanno preso parte alla gara di prova di Coppa del Mondo. Le condizioni meteo erano pessime, 121 km e piu di 3 ore di corsa sotto una pioggia battente. La gara ha preso avvio ufficioso da Laveno Mombello sotto la pioggia che non ha mai dato tregua alle 160 atlete impegnate in questa competizione che ha visto la partecipazione di 29 squadre, ventinove nazioni e si è sviluppata su un percorso di 120 chilometri con le ascese di Brinzio, affrontata una volta, e Orino, superata ben cinque volte nel circuito finale.A circa 30 chilometri dalla conclusione, però, la corsa ha avuto un sussulto con l’attacco di Elisa Longo Borghini (Hitec Products) e Amanda Spratt (Orica Ais) che hanno conquistato un piccolo vantaggio sulle migliori. Sul penultimo passaggio per Orino la Longo Borghini è riuscita a staccare l’avversaria e a pedalare in solitudine.La nostra Marta ha sofferto un pò il tempo e si è vista poco,aiutando le compagnie di squadra!  All’arrivo a Cittiglio il pubblico è impazzito di gioia vista la schiacciante superiorità dell’azzurra. Complimenti alla  grande giovane atleta piemontese! 😉CAM00256CAM00257

ORDINE D’ARRIVO:

1. Elisa Longo Borghini (Ita) Hitec Products Uck

km 120 in 3h12’16” media 37,600 km/h

2. Emma Johansson (Swe) Orica-Aia a 1’44”

3. Eleonora Van Dijk (Ned) Specialized-lululemon

4. Amanda Spratt (Aus) Orica-Ais a 1’51”

5. Chantal Blaak (Ned) Team Tbco-To The Top   a 2’21”

6. Marianne Vos (Ned) Rabobank Liv/Giant

7. Annemiek Van Vleuten (Ned) Rabobank Liv/Giant

8. Rossella Ratto (Ita) Hitec Products Uck

9. Anna Van Der Breggen (Ned) Sengers Ladies Cycling Team

10. Carmen Small (Usa) Specialized-lululemon